Martedi 27 al Palazzo delle Stelline si è tenuta la prima giornata dell’IT Forum inaugurata con l’incontro “BLOCKCHAIN: la tecnologia che rivoluziona la finanza”
Tra i relatori Paolo Savarino studente e FinTech evangelist, Elena Lavezzi general manager di Circle, Christian Miccoli fondatore di @conio , Michele Ficara Manganelli, esperto di tokenomics e Blockchain, ICO advisory e l’avvocato Battaglini. [Reading Time: 35 sec]

La blockchain è un sistema distribuito di consenso in cui ogni transazione è composta da un blocco, posizionato in ordine cronologico e protetto dalla crittografia. –La catena di blocchi si sostanzia in un registro pubblico (visibile da tutti i membri della rete) immutabile che tiene traccia di tutti i blocchi (transazioni) i quali contengono dati strettamente vincolati al blocco precedente.– Nota bene: la modifica di una singola transazione comporterebbe la modifica dell’intera catena di blocchi. 
Le blockchain sono reti peer to peer decentralizzate, in quanto sono esenti da terze parti che fungono da garante per le operazioni. Le transazioni vengono convalidate attraverso la risoluzione di algoritmi complessi che implicano una potenza computazionale considerevole ( #mining)
Questo paradigma tecnologico utilizza la #crittografia a chiave pubblica; la #publickey consente agli altri di visualizzare le transazioni in formato #hash (funzione che trasforma dati di qualsiasi dimensione in una dimensione fissa) da te effettuate, mentre la private key ti consente di accedere ai tuoi digital assets.

Definizioni tratte da @blockchainflashnews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *