Durante il 5° evento della community DecentralizedAI -Philtech abbiamo compreso la dimensione filosofica della Blockchain. D.AI 5 – PHILTECH OLTRE ALLA TECNOLOGIA E ALL’ECONOMIA- [Reading time 45 sec.]

Cosimo accotto Affiliate prof. MIT ci ricorda che I crittografi sono i nuovi economisti e hanno la capacità di orchestrare le interazioni socio-economiche umane attraverso alberi di merkle, meccanismi di consenso e funzioni di hash”.

L’Economia finora è stata Money based e pricebased. Il prezzo è un segnalatore delle preferenze di consumo. Ora con i big data è possibile creare mercati artificiali (prevedendo un consumo preciso, una sorta di neo-economia pianificata). Il dato è ora un segnalatore delle preferenze di consumo, è la nuova moneta del XXI secolo.

SI passa dall’API (Application Programming interface) all’ACI (Application Contracting interface).

Blockchain & diritto computazionale: verso un nuovo paradigma?

Secondo Federico Panisi, Ph.D. candidate e membro della FinTech task force della Consob la Blockchain è

(1) Un protocollo di comunicazione protetto crittograficamente

(2) Un ordine privato, senza legge Mentre Bitcoin rende una serie di bit un bene privato, stiamo assistendo al passaggio da Internet dell’informazione ad internet del valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *