Grazie alle parole di Ferdinando Ametrano, direttore esecutivo del Digital Gold Institute, partner di the Once Capital Management LLC hedge fund, docente di Bitcoin and Blockchain Technologies Politecnico di Milano e all’università Bicocca, vi proponiamo: SPIEGHIAMO LA MONETA AD UN ALIENO [Reading time: 35 sec]

Il BTC è oro digitale per le possibilità di apprezzamento e investimento, ma è anche qualcosa che potrà essere culturalmente e storicamente rilevante. BTC non è una buona moneta, ma dovrebbe essere usata come riferimento per nuove cryptocurrencies. Tali monete dovranno garantire la stabilità del potere d’acquisto.

Per esempio, confrontiamo Btc e le Fiatmoney , le monete a corso legale, ovvero strumenti di pagamento senza un valore intrinseco e non coperto da riserve di altri materiali come l’oro.

Fiat money: Non ha un valore intrinseco (è un contratto sociale)

Bitcoin: Non ha un valore intrinseco, se non la limitatezza ( 21 mln é il numero Massimo di btc potenzialmente minabili).

Fiat money: La sicurezza della valuta è basata sull’inchiostro e sulla carta. Bitcoin: La sicurezza della valuta è basata sulla crittografia e la matematica,

Fiat money: Soggetto a decisioni discrezionali di organizzazioni, Bitcoin: Soggetto a determinazioni algoritmiche difficoltà di risoluzione progressiva

Fiat money: Approccio Wicksell nella determinazione dei tassi di interesse Bitcoin: Offerta deterministica (dipende dalla potenza computazionale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *